Porto un nome pagano PDF

"Porto un nome pagano" è la storia di un amore che esplode in tutta la sua potenza per poi consumarsi fino al totale esaurimento. Ma è anche la storia di una rinascita, o, almeno, di una speranza che si affaccia timidamente dopo il faticoso raggiungimento di una consapevolezza del sé in tutti i suoi stati. La silloge si apre con quello che potrebbe essere definito quasi un brevissimo prologo per poi passare alla narrazione della vicenda amorosa. L'incontro con un uno sconosciuto col quale nasce subito un'intensa sintonia, prima sul piano prettamente fisico, poi emozionale. La passione si fa amore e abnegazione e guarda al futuro. Ma l'inquietudine di entrambi - che pur declinandosi in maniera diversa scuote comunque il rapporto - ne determina la condanna. Subentrano quindi la rabbia, la delusione, la disperazione e l'annichilimento. Fino a quando erompe improvvisamente un'epifania salvifica. La strada sarà lunga e faticosa, ma la presa di coscienza riesce a farsi strada tra mesti ricordi e fugaci speranze. Nel viaggio poetico e sensuale che Venusia Marconi dipana, l'amore famelico, sebbene possa risultare logorante, riesce tuttavia a ispirare sogni in technicolor, e così come induce alle lacrime acuisce anche la sensibilità che fa percepire l'impercettibile: i sentimenti.

DIMENSIONE: 3,68 MB

DATA: 2020

AUTORE: Venusia Marconi

NOME DEL FILE: Porto un nome pagano.pdf

Winniearcher.com Porto un nome pagano Image
Abbiamo conservato per te il libro Porto un nome pagano dell'autore Venusia Marconi in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web winniearcher.com in qualsiasi formato a te conveniente!

Famiglia Pagano - nobili napoletani

Giuseppe Pagano è su Facebook. Iscriviti a Facebook per connetterti con Giuseppe Pagano e altre persone che potresti conoscere. Grazie a Facebook puoi mantenere i contatti col mondo e avere una...

Portare i bambini allo stadio - A che età? Pagano ...

Consigli utili per portare i bambini allo stadio. Non c'è un'età, che mi sento di consigliare per portare i bambini allo stadio, ma dall'anno e mezzo di età i bambini allo stadio si divertono (anche nel vedere cosa fanno tutte queste strane persone…). No, ovviamente, a passeggini e carrozzine, sarebbero troppo scomode ed ingombranti.

La signora stordita-La señora desastre.pdf

Roberto Recchioni presenta: I maestri dell'orrore. Alle montagne della follia di H. P. Lovecraft.pdf

I capolavori.pdf

Mondi perduti. Una storia dei nativi nordamericani, 1700-1910.pdf

Bestiolario. Ediz. illustrata.pdf

Abruzzo. Una storia da scoprire-A history to be told.pdf

La sposa venduta. Opera comica in 3 atti. Musica di B. Smetana.pdf

Populus romanus quirites.pdf

Red dead redemption. Guida strategica ufficiale.pdf

Mein Kampf-La mia battaglia. Ediz. italiana. Vol. 1.pdf

La coccinella.pdf

Traumatologia dello sport. Lesioni tipiche da sport e tutela dell'atleta.pdf

Lezioni di paleontologia.pdf

Non dimenticarmi mai. Caroline & West series.pdf

Luz en la oscuridad.pdf

Psicologia dell'abbigliamento.pdf