I cerchi nell'acqua PDF

Due storie parallele, due storiacce di guardie e di ladri, due storie nere, anzi nerissime. È la Milano di Alessandro Robecchi, la capitale morale, l’epicentro dei Tempi nuovi, la città di Carlo Monterossi. E quelle due storie sono un romanzo di ossessione e riscatto, di giustizia solitaria e vendetta. Con il passato che sempre incombe, e si allarga ad avvolgere il presente, come i cerchi nell’acqua dopo una sassata. «Robecchi dirige con sapienza e orchestra, attraverso strade e piazze, centro e periferia, le azioni dei suoi personaggi. La città vive e respira in queste pagine» - Paolo Mauri, LA REPUBBLICA «Il paese (cari miei) è quello che è, ci dice senza mai perdere un colpo Alessandro Robecchi, con impeccabile costruzione della battuta e consumata sapienza nel tenere alta la tensione» - Raffaella Silipo, TUTTOLIBRI - LA STAMPA «La macchina puzza di fumo vecchio e cane bagnato, ogni tanto Carella pensa che quello sia l’odore della polizia». Si è messo a caccia. Da solo, senza dirlo a nessuno. Ferie arretrate, un po’ di soldi da parte, una vecchia faccenda da sistemare. Una di quelle per cui Carella - lo sbirro, il segugio che contesta gli ordini e fa sempre di testa sua - può perderci il sonno. Si è appostato con la macchina di fronte al carcere di Bollate, a osservare il suo uomo mentre esce dalla galera dopo cinque anni di reclusione. Carella chiude gli occhi, si sente calmo, freddo e calmo. «Ti prendo», si dice. «Sono la Franca, Ghezzi, si ricorda?». Il sovrintendente Ghezzi se la ricorda bene. Era l’inizio della sua carriera, sono passati trent’anni, un’indagine che l’aveva portato al suo primo arresto. Per il giovane Ghezzi quella donna era stata bellissima. Le fossette scavate nelle guance, il mistero e l’erotismo di una che faceva le marchette, simpatica e innamorata del suo uomo. Erano una bella coppia. E ora l’uomo è scomparso, e la donna è tornata, davanti casa addirittura, e vuole l’aiuto di Ghezzi. Come fa a tirarsi indietro? Persino la Rosa, la moglie, l’ha capito subito. «Tu fai il difficile, ma domani mattina sei già lì che fai domande, ti conosco».

DIMENSIONE: 8,12 MB

DATA: 2020

AUTORE: Alessandro Robecchi

NOME DEL FILE: I cerchi nell'acqua.pdf

Winniearcher.com I cerchi nell'acqua Image
Scarica l'e-book I cerchi nell'acqua in formato pdf. L'autore del libro è Alessandro Robecchi. Buona lettura su winniearcher.com!

I cerchi nell'acqua - Alessandro Robecchi - Libro ...

Album È contenuto nei seguenti album: Testo Della Canzone Cerchi nell'acqua di Memo Remigi Cover di Des ronds dans l'eau - Françoise Hardy (Memo Remigi - Francis Lai) cominciavi così coi tuoi primi perchè sulla riva dell'acqua che cantava per te tra i discorsi del vento e la tranquillità di un canale tra i campi […]

I cerchi nell'acqua: Prima puntata Video | Mediaset Play

I cerchi nell'acqua è un eBook di Robecchi, Alessandro pubblicato da Sellerio Editore Palermo nella collana Le avventure di Carlo Monterossi a 9.99. Il file è in formato EPUB con DRM: risparmia online con le offerte IBS!

Storie di questo e di un altro mondo.pdf

Le incantevoli storie del lago blu.pdf

The Doors. Until the end. Testi commentati.pdf

Pagine in causa. Processo alla giustizia e pratiche del perturbante nel diario di un giudice.pdf

Genetica e genomica. Manuale per il docente. Vol. 3: Genomica e biotecnologie genetiche..pdf

La voce degli animali.pdf

Nohimayu l'incontro. Amazzonia: gli yanomami e il mondo degli altri. Storia della missione Catrimani.pdf

Dall'esistenza all'esistente.pdf

In nome del decoro. Dispositivi estetici e politiche securitarie.pdf

Sui drammi-misteri. La porta dell'iniziazione e La prova dell'anima.pdf

Ipertensione. Curarla a tavola.pdf

Il bambino e la coppia. Comprendere e trattare le famiglie con bambini in età prescolare.pdf

Fratelli di cielo, in versi si raccontano in cammino con Maria.pdf

Gipi. Lo straordinario e il quotidiano di un narratore per immagini.pdf

Solitudine e solidarietà. Saggi su Sartre, Merlau-Ponty e Camus.pdf

Metafisica della morte e altri scritti.pdf

Un eterno imperfetto.pdf