Parla, ricordo PDF

Con la "particolare nitidezza" di qualcosa che si vede dall'altro capo di un telescopio, minuscolo ma provvisto dello smalto allucinatorio di una decalcomania, Nabokov ha lasciato affiorare dalle pagine di questo libro la sua fanciullezza nella "Russia leggendaria" precedente alla Rivoluzione, troppo perfetta e troppo felice per non essere condannata a un dileguamento istantaneo e totale, sospingendo poi il ricordo fino all'apparizione dello "splendido fumaiolo" della nave che lo avrebbe condotto in America nel 1940. "Il dettaglio è sempre benvenuto": questa regola aurea dell'arte di Nabokov forse mai fu applicata da lui stesso con altrettanta determinazione come in "Parla, ricordo". Qui l'ebbrezza dei dettagli che scintillano in una prosa furiosamente cesellata diventa il mezzo più sicuro, se non l'unico, per salvare una moltitudine di istanti e di profili altrimenti destinati a essere inghiottiti nel silenzio, fissandoli in parole che si offrono come "miniature traslucide, tascabili paesi delle meraviglie, piccoli mondi perfetti di smorzate sfumature luminescenti". Compiuta l'operazione da stagionato prestigiatore itinerante, Nabokov riarrotola il suo "tappeto magico, dopo l'uso, così da sovrapporre l'una all'altra parti diverse del disegno". E aggiunge: "E che i visitatori inciampino pure". Cosa che ogni lettore farà...

DIMENSIONE: 2,51 MB

DATA: 2010

AUTORE: Vladimir Nabokov

NOME DEL FILE: Parla, ricordo.pdf

Winniearcher.com Parla, ricordo Image
Scarica l'e-book Parla, ricordo in formato pdf. L'autore del libro è Vladimir Nabokov. Buona lettura su winniearcher.com!

Giorno del ricordo - Wikipedia

Vladimir NABOKOV, Parla, ricordo, Traduz. di Guido Ragni, Biblioteca Adelphi, pp.364, 2010, isbn: 9788845925412 Con il vergognoso ritardo di più di un anno segnalo che nel 2010 Adelphi ha finalmente pubblicato questo scritto autobiografico di Nabokov. Di questo libro avevo già parlato nel 2008, quando l'avevo letto nell'edizione francese --- che a quell'epoca era già…

Parla, Ricordo - Nabokov Vladimir | Libro Adelphi 11/2010 ...

Parla, ricordo (Speak, Memory) è una memoria autobiografica di Vladimir Nabokov, pubblicata in inglese nel 1967 e recante come sottotitolo An Autobiography Revisited. La prima edizione, col sottotitolo A Memoir, è del 1951 (negli Stati Uniti d'America aveva il titolo Conclusive Evidence).

Le politiche di programmazione per la resilienza dei sistemi infrastrutturali. Economia circolare, governo del territorio e sostenibilità energetica.pdf

Autonomia e coordinamento nella disciplina dei gruppi di società.pdf

Eco&Co. Prodotti e materiali sostenibili.pdf

Dal bail-out al bail-in. La BRRD e il quadro di prevenzione, gestione e risoluzione delle crisi nell'Unione Bancaria.pdf

Architettura elementare delle Case Astrologiche. Le matrici dei quattro elementi nella interpretazione dei Campi astrologici.pdf

Le favole di Esopo. Ediz. illustrata.pdf

I due Pantaloni. I mercanti.pdf

Getter saga. Vol. 10.pdf

L' era di Facebook. Come sfruttare le straordinarie opportunità dei social network per vendere di più, crescere e innovare la nostra impresa.pdf

Le fiabe del dono.pdf

Manuale della pasticceria italiana.pdf

La giustizia penale minorile. Formazione, devianza, diritto e processo.pdf

Il cervello sintattico.pdf

Corde ribelli. Ritratti di donne alpiniste.pdf

Super mega sticker. Jurassic world, il regno perduto. Con adesivi. Ediz. illustrata.pdf

Foggia e il Gargano. Le Tremiti, Monte Sant'Angelo, il Tavoliere, La Daunia e Lucera.pdf