Shakespeare and Company PDF

Un libro pieno di aneddoti e di retroscena sulla vita di celebri scrittori della Parigi degli anni Venti e Trenta «Quella di Shakespeare and Company raccontata da Sylvia Beach è la storia di una meravigliosa avventura, quando in America c’era il proibizionismo, la vita a Parigi era facile, e stormi di americani, inglesi e irlandesi di talento arrivavano come uccelli migratori per sistemarsi in qualche appartamentino senz’acqua calda e con il bagno sul pianerottolo nel Quartiere Latino» - Livia Manera «Un rifugio per giovani talenti e i loro futuri capolavori: benvenuti nel famoso negozio di Parigi. Aperto da un’americana nel 1919 è tuttora una casa zeppa di magnifiche parole» - la Repubblica Il 19 novembre del 1919 apre i battenti la libreria parigina più famosa al mondo: la Shakespeare and Company. Nelle vetrine fanno bella mostra di sé le opere di Chaucer, di T.S. Eliot e di Joyce mentre alle pareti sono appesi i disegni di Blake, i ritratti di Whitman e Poe e due fotografie di Oscar Wilde in brache di velluto. A dare vita a tutto questo è l'americana Sylvia Beach, un uccellino di donna che fuma come un turco e che sognava di aprire una libreria francese a New York, prima che l'amicizia con Adrienne Monnier la spingesse a dare vita a una libreria inglese a Parigi. André Maurois è uno dei primi a fare gli auguri alla neonata libreria, portando una copia del suo piccolo capolavoro appena pubblicato: "Les silences du Colonel Bramble". Ezra Pound, fuggito dall'Inghilterra con la moglie Dorothy, si offre di riparare una sedia e diventa un cliente abituale. E ovviamente non può mancare il punto di riferimento degli americani a Parigi, Gertrude Stein, con l'inseparabile Alice B. Toklas. Shakespeare and Company diventa presto una tappa imprescindibile per tutti quei pellegrini degli anni Venti che attraversano l'oceano e si stabiliscono a Parigi, creando una colonia americana sulla Rive Gauche. Ma anche per coloro che, non potendo permettersi l'acquisto di volumi importati, si accontentano di prenderli in prestito. La tessera per abbonarsi vale, per gli scrittori dalle speranze in boccio, quanto un passaporto e, benché la regola dica che non si possono ritirare più di uno o due libri alla volta, Hemingway la infrange spesso portandosene via una mezza dozzina, e Joyce ne prende delle sporte intere, riportandoli dopo anni. Ed è proprio a Joyce, e alla pubblicazione di "Ulysses\

DIMENSIONE: 3,29 MB

DATA: 2018

AUTORE: Sylvia Beach

NOME DEL FILE: Shakespeare and Company.pdf

Winniearcher.com Shakespeare and Company Image
Abbiamo conservato per te il libro Shakespeare and Company dell'autore Sylvia Beach in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web winniearcher.com in qualsiasi formato a te conveniente!

BBC - Culture - Shakespeare and Co: The world's most ...

Shakespeare and Company: Parigi anni Venti.Al numero 12 di rue de l'Odeon ci sono tutti: Ezra Pound medita con George Antheil di una "rivoluzione musicale", Paul Valéry ascolta le poesie lette da André Gide, Ernest Hemingway mostra le ferite riportate a Fossalta di Piave...

Shakespeare and Company - Iconic Bookshop in Paris - YouTube

Shakespeare and Company Vienna, Vienna, Austria. 1K likes. Let yourself be found by a book

Mafalda. Tutte le strisce.pdf

Rifiuti & sviluppo. Il caso virtuoso del sistema Peccioli.pdf

Gianni Giansanti.pdf

Pulcinellopaedia Seraphiniana.pdf

Creare siti web ad alte prestazioni.pdf

I segreti degli altri.pdf

La formazione in psicoterapia. Quale scuola scegliere dopo la laurea?.pdf

Trilogia di Londra: Amori londinesi-Il grande romanzo di Londra-I londinesi.pdf

Il grande manuale del cioccolatiere.pdf

Soul voice. Il potere della tua voce. Libera il tuo destino attraverso il suono della tua voce. Con CD-Audio.pdf

Dizionario di tedesco tecnico. Tedesco-italiano, italiano-tedesco-Dizionario delle parole nuove del tedesco tecnico.pdf

Filosofia moderna.pdf