La Repubblica delle tasse. Perché l'Italia non cresce più PDF

"Dovremmo avere il coraggio di dire che le tasse sono una cosa bellissima." Quando nel 2007 Padoa-Schioppa rilasciò questa dichiarazione, furono in molti, a destra come a sinistra, a storcere il naso. Eppure, che ci piaccia o no, aumentare la pressione fiscale è da sempre la ricetta italiana per tentare di far quadrare i conti. Il gioco al rialzo prosegue ininterrotto dalla nascita della Repubblica, ma dalla fine degli anni Ottanta ha preso un ritmo tale da immobilizzare il Paese. Al tempo stesso, per racimolare consensi, i governi hanno alimentato a dismisura il debito e la macchina della spesa pubblica, dando vita a un circolo vizioso che ci ha progressivamente mossi in ginocchio. Oggi che la crisi ha svelato le nostre debolezze, le conseguenze di questo stillicidio economico sono evidenti in modo drammatico: peggioramento del tenore di vita, disoccupazione giovanile, indebolimento dello Stato sociale. Pagare si deve, su questo non c'è dubbio, ma una classe politica responsabile dove capire chi e quanto tassare. L'Italia in questo ha storicamente dimostrato una miopia bipartisan: né la destra né la sinistra hanno capito che por rilanciare un Paese bisogna dare ossigeno a chi produce, riducendo tasse gravosissime come l'Irap. Uomo di sinistra, liberale e riformista convinto, Luca Ricolfi esprime in questo libro tutto il suo dissenso noi confronti di una classo politica che si è fatta eleggere promettendo meno tasse e che invece ha ripiegato su interventi di contenimento come le ultime manovre.

DIMENSIONE: 5,97 MB

DATA: 2011

AUTORE: Luca Ricolfi

NOME DEL FILE: La Repubblica delle tasse. Perché l'Italia non cresce più.pdf

Winniearcher.com La Repubblica delle tasse. Perché l'Italia non cresce più Image
Scarica l'e-book La Repubblica delle tasse. Perché l'Italia non cresce più in formato pdf. L'autore del libro è Luca Ricolfi. Buona lettura su winniearcher.com!

La Repubblica delle tasse. Perché l'Italia non cresce più ...

Mentre si svolge la finta discussione tra il governo italiano la Commissione sui nostri conti pubblici, la Spagna annuncia la più forte diminuzione di disoccupati dal 2011 e una crescita stimata quest'anno all'1,3% e al 2 il prossimo. Da noi, invece, il Bollettino Bankitalia prevede un Pil negativo anche nel terzo trimestre, l'anno dovrebbe chiudersi […]

Covid tax, il Pd: "Un contributo di ... - repubblica.it

Il sociologo torinese è uno scrupoloso analista delle vicende italiane. Suoi sono i saggi "L'arte del non governo. Da Prodi a Berlusconi e ritorno" (Longanesi), "La Repubblica delle tasse. Perché l'Italia non cresce più" (Rizzoli) e tanti altri sempre puntuali e provocatori.

Tiziano Terzani: la rivoluzione dentro di noi.pdf

Un piccolo raggio di sole.pdf

Abiti da sera. Con adesivi. Ediz. illustrata.pdf

Il libro degli spiriti.pdf

Sei forme per pensare. Selezionare, valutare e utilizzare efficacemente le informazioni.pdf

Cassiodoro e la sua famiglia. Il vivarium. Nuove ricerche storico-archeologiche.pdf

La parola poesia è la prima poesia. Ediz. a colori. Con Contenuto digitale per download e accesso on line.pdf

Spie, URSS, antifascismo. Gramsci 1926-1937.pdf

Bioshock infinite.pdf

Blankets.pdf

Calendar girl. Gennaio, febbraio, marzo.pdf

Il napoletano che domò gli afghani.pdf

Sale sulla pelle (I vascelli del cuore).pdf

Il palazzo Reale di Napoli. Guida breve.pdf