Selfie. I casi della sezione Q. Vol. 7 PDF

Si trattava di donne giovani e giovanissime che nella vita badavano solo alle proprie esigenze personali. Sfruttavano sentimenti e carità del mondo senza dare niente in cambio, e dire che le odiava tutte non rendeva abbastanza l'idea. La caccia era iniziata «A volte è difficile distinguere i giallisti scandinavi, ma Jussi Adler-Olsen è un nome da tenere a mente. In un genere molto affollato, è una punta d'eccezione.» - GQ «Jussi Adler-Olsen è l'ultima stella del firmamento danese del giallo. Acuto, ironico, bella scrittura, abile e intelligente, con occhi ben attenti sulla società e sui suoi anfratti più nascosti.» - Pietro Soria, Tuttolibri - La Stampa Sono giovani, belle e spavalde, indossano abiti alla moda e trascorrono ore a truccarsi e a pettinarsi. Sognano le luci dello showbiz e le copertine delle riviste, ma intanto sfruttano gli uomini e la generosità del welfare danese. Vivono di espedienti e non hanno paura di niente. Non si rendono conto, però, che il pericolo è in agguato là dove meno se lo aspettano, incarnato dalla persona che avrebbe il compito di proteggerle e aiutarle a riconciliarsi con la società e con la vita attiva. Una persona dalla mente turbata che ha deciso di affrontare a modo suo quei “parassiti”, con astuzia e discrezione. Tanto che sulle prime Carl Mørck non dedica attenzione alla sequela di misteriosi incidenti, preso com’è dalle diffamanti accuse d’insuccesso che pesano sulla Sezione Q. Ma com’è possibile? La sezione da lui diretta non è forse il fiore all’occhiello della centrale di polizia di Copenaghen? Ci vorrebbe la mente lucida e lo spirito d’iniziativa di Rose, ma Rose è in malattia, e stavolta i fantasmi che la perseguitano non sembrano intenzionati a lasciarla andare tanto facilmente. A Carl non resta che la sorniona saggezza di Assad, capace come sempre d’inventare soluzioni originali e d’intuire nessi imprevisti tra episodi in apparenza lontani. Insieme, districandosi tra poliziotti inaffidabili e rei confessi mitomani, riescono a collegare il cadavere di un’anziana, ritrovato in un parco cittadino, al vecchio omicidio di un’insegnante giovane e bellissima. Ma quando Rose scompare dalla faccia della terra, Carl, Assad e Gordon – da sempre innamorato della collega – sono presi da un vortice d’inquietudine. Non c’è nulla di più urgente, adesso, che ritrovare Rose, l’anima fragile e preziosa della Sezione Q.

DIMENSIONE: 9,32 MB

DATA: 2018

AUTORE: Jussi Adler-Olsen

NOME DEL FILE: Selfie. I casi della sezione Q. Vol. 7.pdf

Winniearcher.com Selfie. I casi della sezione Q. Vol. 7 Image
Scarica l'e-book Selfie. I casi della sezione Q. Vol. 7 in formato pdf. L'autore del libro è Jussi Adler-Olsen. Buona lettura su winniearcher.com!

Portata - Wikipedia

Paziente 64. I casi della sezione Q vol.4, Libro di Jussi Adler-Olsen. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Marsilio, collana Universale economica Feltrinelli, brossura, data pubblicazione gennaio 2019, 9788831781114.

Amazon.it:Recensioni clienti: Selfie (I casi della Sezione ...

Selfie. I casi della sezione Q. Vol. 7 è un libro di Jussi Adler-Olsen pubblicato da Marsilio nella collana Farfalle: acquista su IBS a 18.05€!

I «livelli» di tutela dei diritti fondamentali nella dimensione europea.pdf

Il giardino dei semplici. Erbe, tisane e pratiche curative.pdf

Delta del Po settentrionale 1:35.000.pdf

Opere complete. Vol. 26: Scritti maggio 1883-dicembre 1889..pdf

Dio e la nostra felicità.pdf

Riscatto. La confraternita del pugnale nero. Vol. 7.pdf

Storia d'Italia: Italia del Risorgimento (1831-1861), L'..pdf

La signorina Gentilin dell'omonima cartoleria.pdf

Informatica. Una panoramica generale.pdf

Icone delle 12 grandi feste bizantine. Ediz. a colori.pdf

Ciò che sei non è. Alla scoperta del nostro sé più ampio con mente anima spirito.pdf

L' anatema dei Gover. SteamBros investigations.pdf

Venti novelle.pdf

La lezione di Saussure. Saggi di epistemologia linguistica.pdf

Centosette haiku. Testo giapponese a fronte.pdf

Donne nella storia. Settanta donne che hanno cambiato il mondo.pdf