Benedetto Croce e il diritto positivo. Sulla «realtà» del diritto PDF

Il volume è, insieme, un libro su Croce - sulla sua filosofia della pratica, con essenziale riferimento al problema giuridico - e una ricerca originale e ricca di spunti critici sul diritto positivo e sulle teorie giuspositivistiche. Della filosofia crociana della pratica, e della teoria del diritto che ad essa si riconduce, l'autore offre un'esegesi attenta, sottile e articolata; e da questa esegesi muove, quindi, con sviluppi di ricerca autonomi. È noto che la teoria crociana del diritto - che, riconducendo il diritto alla sfera dell'economia, riduce in modo radicale il diritto alla volontà - è stata fatta più volte oggetto della critica di "perdere" il diritto, di perdere la "realtà" del diritto. Ma - si domanda l'autore - che cos'è la "realtà" del diritto che andrebbe perduta in una teoria positiva del diritto? Svolgendo il filo di questa domanda, l'indagine mette in luce come la teoria giuridica crociana permetta di rileggere criticamente le posizioni dei massimi teorici del giuspositivismo svelando la premessa metafisica ad esse occultamente e contraddittoriamente sottesa: che la "realtà" sia "verità". La crociana riduzione del diritto alla volontà economica, lungi dall'essere una paradossale negazione del diritto, è al contrario - liberando il diritto da una pretesa realitas metafisica -la feconda premessa per l'interpretazione oggettiva dei fatti giuridici.

DIMENSIONE: 8,25 MB

DATA: 2011

AUTORE: none

NOME DEL FILE: Benedetto Croce e il diritto positivo. Sulla «realtà» del diritto.pdf

Winniearcher.com Benedetto Croce e il diritto positivo. Sulla «realtà» del diritto Image
Scarica l'e-book Benedetto Croce e il diritto positivo. Sulla «realtà» del diritto in formato pdf. L'autore del libro è none. Buona lettura su winniearcher.com!

Riflessioni sulla distinnzione tra diritto e morale

"Anche se tra un ordinamento morale in vigore e un ordinamento giuridico non esiste conflitto, non si può presupporre dal punto di vista della conoscenza rivolta al diritto l'invalidità dell ...

Croce, Benedetto in "Il Contributo italiano alla storia ...

Benedetto Croce La disposizione civile, o etico-politica, della filosofia guida l'intera opera di Croce: non un programma intellettuale, ma un riconoscimento di realtà, non una regola da imporre, ma un'organica funzione chiarificatrice e ordinatrice. Di qui una concezione volta ad accogliere tutte le articolazioni della realtà (le forme dello spirito) per sorreggerne l'affermazione e ...

«Sterilis beneficii conscientia». Dalla «praeceptio» al «legatum per praeceptionem».pdf

Un ombrello d'eternità. La poesia cantata in musica di Massimo Bubola.pdf

Il rogo di Berlino.pdf

Quaderni di Inschibboleth. Vol. 5: Figure dell'inganno..pdf

Ho ammazzato J.F. Kennedy.pdf

Il mondo prima che arrivassi tu.pdf

Contrastiva. Grammatica della lingua spagnola.pdf

Una giornata a scuola. Che ora è.pdf

Materiale di trazione elettrico.pdf

La storia dell'arte. Dalle origini ai nostri giorni.pdf

Peace maker. Vol. 15.pdf

Arkane.pdf

Fondamenti di luministica. Teoria, tecnica e apparecchi per l'illuminazione artistica teatrale e dello spettacolo.pdf