Dialogo sul liberalismo. Tra Benedetto Croce e Luigi Einaudi PDF

Il saggio, che origina dalla conferenza tenuta da Irti all'Accademia dei Lincei nel novembre 2011, oltre a ricostruire l'intenso dialogo tra Benedetto Croce e Luigi Einaudi (un confronto durato in definitiva un cinquantennio), mira anche a dar risposta a un interrogativo a noi contemporaneo, sul significato dell'aggettivo liberale e di liberalismo, lemmi e concetti abusati oggi nei più diversi contesti. Sullo sfondo c'è tutto il travaglio della storia italiana più recente, dall'epoca fascista, con il confronto di Croce con Alfredo Rocco e Giovanni Gentile, fino agli anni di formazione della Repubblica, e il divario sempre più incolmabile fra le posizioni di Einaudi e Croce nel dopoguerra. Il primo su posizioni di carattere empiristico, per così dire anglosassone; il secondo, forte della sua fede nella dimensione etica dello Stato, che in questa eticità individuava i limiti del liberalismo: sull'assunto che è la coscienza morale del singolo che si traduce in fede nella dimensione etica dello Stato, che impone regole morali alla società.

DIMENSIONE: 2,73 MB

DATA: 2012

AUTORE: Natalino Irti

NOME DEL FILE: Dialogo sul liberalismo. Tra Benedetto Croce e Luigi Einaudi.pdf

Winniearcher.com Dialogo sul liberalismo. Tra Benedetto Croce e Luigi Einaudi Image
Abbiamo conservato per te il libro Dialogo sul liberalismo. Tra Benedetto Croce e Luigi Einaudi dell'autore Natalino Irti in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web winniearcher.com in qualsiasi formato a te conveniente!

(Libro) Croce ed Einaudi

Compra Libro Dialogo sul liberalismo di Irti Natalino edito da Il mulino nella collana Ist. italiano per gli studi storici su Librerie Università Cattolica del Sacro Cuore. Il saggio, che origina dalla conferenza tenuta da Irti all'Accademia dei Lincei nel novembre 2011, oltre a ricostruire l'inten. EN; Login ...

Rileggendo Einaudi e Croce: spunti per un liberalismo ...

Italian Abstract: Scopo di questo saggio è interrogare il dibattito Croce-Einaudi sul rapporto tra liberismo e liberalismo in termini categoriali: a cosa pensano quando si riferiscono a ciò che del liberalismo è l'economico, l'etico, il giuridico e/o il politico? Cosa si sta difendendo quando si sostiene l'unità e/o la distinzione e/o la separazione tra liberalismo e liberismo?

Quaderni dell'Arcimatto. Studi e testimonianze per Gianni Brera. Vol. 4.pdf

Prima che sia domani.pdf

La strada per la libertà. Heartland. Vol. 3.pdf

Manuale dell'ingegnere civile.pdf

Per una nuova cultura pastorale. Il contributo di Amoris Laetitia.pdf

Nuovi argomenti. Vol. 62: Presente storico..pdf

L' incendio nell'oliveto.pdf

1000 cose da trovare in fattoria. Con adesivi. Ediz. illustrata.pdf

Kannagi. Crazy shrine maidens. Vol. 4.pdf

The Sims 4. Guida strategica ufficiale.pdf

Magic people.pdf

QdS. Quaderni di didattica della scrittura (2008). Vol. 9.pdf

Corso di psicologia dello sviluppo. Dalla nascita all'adolescenza.pdf

Cattivi pensieri.pdf

Grammatica italiana.pdf

La fattoria degli animali.pdf

Il caso Mattei. Le prove dell'omicidio del presidente dell'Eni dopo bugie, depistaggi e manipolazioni della verità.pdf

L' altra donna.pdf

Gli anni del re. La Juve di Michel Platini.pdf