Costituzione italiana: articolo 10 PDF

Perché leggere la Costituzione italiana? E perché viene così spesso evocata nei dibattiti politici e citata sulle pagine dei giornali, a volte senza neanche essere ben conosciuta? Che cos'hanno di speciale i dodici articoli con cui si apre? I principi e i diritti fondamentali che vi sono enunciati sono viva realtà? Nel settantesimo anniversario della sua nascita, una serie di brevi volumi illustra la straordinaria ricchezza di motivi e implicazioni racchiusa nei principi fondamentali della nostra Costituzione ricostruendone la genesi ideale, ripercorrendo le tensioni del dibattito costituente, interrogandosi sulla loro effettiva applicazione e attualità. Quali diritti deve riconoscere lo Stato agli stranieri? Quali pretese può avanzare un individuo nei confronti di una comunità politica cui non appartiene? E a queste difficili domande che risponde l'articolo 10 della nostra Costituzione: sono domande che hanno una lunga storia alle spalle, ma acquisiscono forme e urgenze nuove nel nostro presente. Di fronte al fenomeno - inedito per l'Italia - dell'arrivo di migranti, i principi costituzionali mostrano tutta la loro attualità e sollecitano l'odierna cultura politico-giuridica a superare le tradizionali chiusure statualistiche e a prendere seriamente in considerazione i diritti umani enunciati dai documenti internazionali.

DIMENSIONE: 4,13 MB

DATA: 2018

AUTORE: Pietro Costa

NOME DEL FILE: Costituzione italiana: articolo 10.pdf

Winniearcher.com Costituzione italiana: articolo 10 Image
Scarica l'e-book Costituzione italiana: articolo 10 in formato pdf. L'autore del libro è Pietro Costa. Buona lettura su winniearcher.com!

Costituzione italiana - Art. 10

Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge. Non è ammessa l'estradizione dello straniero per reati politici. Art. 11

PDF Costituzione Della Repubblica Italiana

Conformemente al principio già evidenziato, anche la giurisprudenza più risalente, ha chiarito che "anche dopo l'entrata in vigore della legge n. 537 del 1993, che detta all'art. 10 nuove regole per la determinazione dei prezzi dei servizi di pubblica utilità, sulla base del criterio della tendenziale copertura dei costi di gestione, è tuttavia legittima la previsione di tariffe agevolate ...

I paesaggi dell'Italia medievale.pdf

Il tempo continuo della storia.pdf

Le sei storie della felicità. Ediz. a colori.pdf

Il tallone di Achille.pdf

Tony Vaccaro. Il fotografo dell'umano. Ediz. illustrata.pdf

I dodici abati di Challant.pdf

Poetica. Testo greco a fronte.pdf

Il buono del mondo. Le ragioni della solidarietà.pdf

E-commerce sensoriale. Come vendere col sesto senso digitale.pdf

Il mondo di Anna.pdf

Bleach gold deluxe. Vol. 14: White Tower Rocks.pdf

RSA journal. Rivista di studi americani. Vol. 27: United States between transnationalism and interculturality, The..pdf

Governare la crisi dei rifugiati. Sovranismo, neoliberalismo, razzismo e accoglienza in Europa.pdf

Dominique e Séraphine.pdf