La Gioconda e il suo significato. Leonardo da Vinci e la scuola neoplatonica PDF

Dalla manica dell'abito indossato da una delle donne più famose del mondo affiora un ritratto. Risalendo dal fondale di stoffa cupa come abisso d'oceano, quel volto lentamente delinea la propria fisionomia, rivelando l'effigie di un filosofo greco tuttora caposaldo della cultura universale. È infatti il viso di Platone, nell'aspetto tramandato da celebri marmi antichi. Perché Leonardo da Vinci ha voluto criptare all'interno della sua Monna Lisa proprio quel filosofo? Cosa desiderava comunicare in segreto il genio toscano a una cerchia senza dubbio ristretta di umanisti? In quale misura la filosofia platonica, nel proprio naturale itinerario verso l'approdo neoplatonico, pur adottata da taluni raffinati cenacoli delle alte gerarchie cattoliche, avrebbe tuttavia potuto influire in modo irreversibile sul diritto alla completa libertà di pensiero, e dunque sulla totale emancipazione delle idee individuali da qualsivoglia vincolo imposto, se quell'artista immenso preferì occultare l'immagine di Platone in un ritratto femminile nelle cui sembianze, peraltro, l'autore volle imprimere le proprie, traslate dal maschile al femminile e dalla vecchiaia alla gioventù?

DIMENSIONE: 6,98 MB

DATA: 2019

AUTORE: Annalisa Di Maria

NOME DEL FILE: La Gioconda e il suo significato. Leonardo da Vinci e la scuola neoplatonica.pdf

Winniearcher.com La Gioconda e il suo significato. Leonardo da Vinci e la scuola neoplatonica Image
Abbiamo conservato per te il libro La Gioconda e il suo significato. Leonardo da Vinci e la scuola neoplatonica dell'autore Annalisa Di Maria in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web winniearcher.com in qualsiasi formato a te conveniente!

La Gioconda e il suo significato. Leonardo da Vinci e la ...

La Gioconda di Leonardo, conosciuto anche come il Ritratto di Monna Lisa del Giocondo, è stato dipinto da Leonardo da Vinci in una prima stesura fra il 1503 e il 1504 e probabilmente ultimato a Firenze intorno al 1510-1515. Si tratta di un olio su tavola di pioppo che misura 77×53 cm. L'opera, nell'immaginario collettivo, rappresenta il ritratto per antonomasia.

La Gioconda di Leonardo da Vinci - Artfiller.it

"La Gioconda", nota anche come Monna Lisa, è un dipinto a olio su tavola di 77 cm per 53 cm. Realizzato da Leonardo da Vinci, lo dipinge tra il 1503 e il 1506 apportando modifiche e ritocchi quasi fino alla sua morte, avvenuta nel 1519. L'identità della donna ritratta non è del tutto certa. Si trova al Louvre di Parigi.

Il reato di scrivere.pdf

L' orda dannata. Conan. Vol. 24.pdf

Dante & Harry Potter.pdf

Il governo universale della Chiesa e i diritti della persona.pdf

La bambina con il cappotto rosso.pdf

L' uso della metafora in psicoterapia.pdf

I miei genitori si dividono. E io? Separarsi e divorziare tutelando se stessi e i figli.pdf

Le pause della vita.pdf

Coltiviamo il nostro giardino. Osare nuovi paesaggi, prendersi cura, inselvatichire il mondo.pdf

Il tatuatore di Auschwitz.pdf

L' agnellino.pdf

Scienze della formazione. Kit completo.pdf

È Natale. Ediz. illustrata.pdf

Le 17 equazioni che hanno cambiato il mondo.pdf

La verità non basta.pdf

Zazì, tu ce l'hai il pisellino?.pdf

Bucefalo. Ediz. a colori.pdf

La città interiore.pdf

Leggere Hugo Pratt. L'autore di Corto Maltese tra fumetto e letteratura.pdf

Hölderlin e l'idealismo tedesco.pdf