La fabbrica dei santi. Come la Chiesa fa cassa con la superstizione PDF

La Chiesa cattolica è stata una fabbrica di santi a partire dal IV secolo, per sostituire se stessa al paganesimo senza provocare scossoni nella mentalità popolare e procurarsi una continuità di fedeli. Il pantheon pagano era popolato da innumerevoli dèi, ma l’ebraismo dal quale il cristianesimo derivava, non solo non aveva “santi” ma proibiva la riproduzione delle immagini divine. Così, il secondo Concilio di Nicea, nel 787, trovò il modo per ovviare a questo divieto, stabilendo la differenza tra “adorazione” (riservata solo a Dio) e “venerazione” (da tributare ai santi). In tal modo, la Chiesa cristiana poté continuare a lucrare sulle devozioni e a elevare all’onore degli altari personaggi in maggioranza ambigui. Tale eredità è stata raccolta dalla Chiesa cattolica, il cui Nuovo Catechismo, pubblicato nel 1992 e revisionato nel 1999, fornisce un esempio di come l’istituzione continui a cantarsela e suonarsela a proprio piacimento. In questo libro scoprirai: • Le regole delle canonizzazioni: per diventare santi basta pagare e compiere un miracolo «di terzo grado». • La demonizzazione del sesso è alla base dei “segni “ che preludono alla santità dei mistici (e non solo). • Alcune biografie di psicopatici, di vittime di una follia collettiva e di impresentabili di cui trabocca il calendario liturgico. • Il battesimo come spersonalizzazione e contratto di obbedienza e sottomissione alla Chiesa.

DIMENSIONE: 10,20 MB

DATA: 2018

AUTORE: Laura Fezia

NOME DEL FILE: La fabbrica dei santi. Come la Chiesa fa cassa con la superstizione.pdf

Winniearcher.com La fabbrica dei santi. Come la Chiesa fa cassa con la superstizione Image
Scarica l'e-book La fabbrica dei santi. Come la Chiesa fa cassa con la superstizione in formato pdf. L'autore del libro è Laura Fezia. Buona lettura su winniearcher.com!

Ebook La Fabbrica dei Santi - L. Fezia - Uno Editore ...

La Chiesa cattolica è stata una fabbrica di santi a partire dal IV secolo, per sostituire se stessa al paganesimo senza provocare scossoni nella mentalità popolare e procurarsi una continuità di fedeli. Il pantheon pagano era popolato da innumerevoli dèi, ma l'ebraismo dal quale il cristianesimo derivava, non solo non aveva "santi" ma proibiva la riproduzione delle immagini divine. Così ...

LA FABBRICA DEI SANTI - Nel Castello di Carta

Le migliori offerte per La fabbrica dei santi. Come la Chiesa fa cassa con la supers... - Fezia Laura sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis!

Puskin. La sua epoca e l'Italia.pdf

Enrico VI di Svevia. Dominus mundi.pdf

Salari rubati. Economia, politica e conflitto ai tempi del salario gratuito .pdf

Rinascita. Batman. Vol. 36.pdf

La malattia, un tempo per volere. Saggio di filosofia morale.pdf

Alimentazione a 4 zampe in vacanza e nel tempo libero.pdf

È solo controllo.pdf

La rivoluzione interiore.pdf

Il passo della tigre.pdf

Hospital sketches. Le tragicomiche avventure dell'infermiera Tribulation Periwinkle. Testo inglese a fronte. Ediz. bilingue.pdf

Curare l'ansia con l'agopuntura. Dalla medicina tradizione cinese alle neuroscienze: sinergia tra sistemi di cura.pdf

Il mio primo libro per imparare. I numeri e le parole.pdf

Lirica e filosofia.pdf

Da Firenze a Digione. Impressioni di un reduce garibaldino.pdf

IPSSAR San Pellegrino yearbook 2017.pdf