Un eroe dei nostri tempi PDF

Un eroe dei nostri tempi è un capolavoro assoluto, da leggere e rileggere. Lo riproponiamo nella splendida versione di Paolo Nori, con una copertina di El’ Lisickij che pone al lettore la domanda: “E tu?” “C’è un piacere sconfinato nel possesso di un’anima giovane, appena schiusasi alla vita. È come un fiorellino il cui aroma migliore si volatilizza all’incontro col primo raggio di sole; bisogna reciderlo in quel momento, e, dopo averlo odorato a sazietà, buttarlo; qualcuno forse lo raccoglierà.” Pečorin è uno scienziato nella scienza della vita; è abilissimo a farsi amare, ma il suo cuore resta vuoto. Non prova un briciolo d’amore, per la principessa che ha sedotto per capriccio, anzi peggio, per umiliare un amico; e anche la splendida selvaggia che gli ha fatto assaporare qualche brivido lo lascia presto insoddisfatto. Persino Vera, l’unica che forse ha amato veramente, non è altro che un’ombra, per lui, il conforto di una scintilla. La sua sete è insaziabile, vuole tutto e non gli basta mai; le sofferenze e le felicità degli altri contano solo in rapporto a lui. Prima lo vediamo da lontano, nel racconto di un viaggiatore incontrato per caso; si avvicina quando appare al narratore durante una tappa del viaggio. Pečorin ha un aspetto insieme fragile e forte, quella bellezza strana che piace alle donne. La sua biancheria è di una pulizia accecante, ma i suoi occhi non ridono quando ride lui. Arriviamo poi a sentire la sua voce, la sua inquietudine, nelle pagine dei suoi diari. Eppure resta sempre inafferrabile: una domanda senza risposta, una malattia senza cura, una provocazione bruciante. La letteratura è piena di personaggi malvagi; perché allora proprio l’immoralità di Pečorin dà tanto fastidio? ci chiede Lermontov. Forse perché è un ritratto fedele dell’uomo contemporaneo? Perché c’è in lui più verità di quanto vorremmo? Quasi due secoli dopo, i ‘vizi’ di Pečorin sono più attuali che mai. L’immagine di El’ Lisickij, suggerita da Paolo Nori per la copertina, pone la domanda frontale: E tu?

DIMENSIONE: 5,34 MB

DATA: 2017

AUTORE: Michail Jur'evic Lermontov

NOME DEL FILE: Un eroe dei nostri tempi.pdf

Winniearcher.com Un eroe dei nostri tempi Image
Scarica l'e-book Un eroe dei nostri tempi in formato pdf. L'autore del libro è Michail Jur'evic Lermontov. Buona lettura su winniearcher.com!

Un eroe dei nostri tempi - DVD - Film di Mario Monicelli ...

E sordiva così il critico letterario Luigi Russo nel 1949 all'interno della rivista letteraria "Belfagor" parlando di "Un eroe del nostro tempo" di Vasco Pratolini, romanzo che, rispetto alle altre opere dell'autore, si distacca dalla vita popolare fiorentina e affronta una tematica forte come quella del fascismo.

Un eroe dei nostri tempi - Film (1955) - ComingSoon.it

UN EROE DEL NOSTRO TEMPO. PREFAZIONE. In ogni libro la prefazione è la prima e, nello stesso tempo, l'ultima cosa; essa funge o da spiegazione dell'intento dell'opera, o da giustificazione e da risposta alle critiche.

Metafisica e storia della metafisica. Vol. 3: La differenza e l'origine..pdf

Fai la differenza. Una guida per gli introversi che vogliono contare.pdf

Il regalo più grande.pdf

Persone, gruppi e comunità. Scritti di psicologia sociale in onore di Augusto Palmonari.pdf

I sei pilastri dell'autostima.pdf

Embriologia umana.pdf

L' autentico mimetico significato del cristianesimo e dell'esoterismo religioso.pdf

Endocrinologia e metabolismo. Fisiopatologia e clinica.pdf

Le regole del potere. I segreti del successo nelle massime senza tempo dell'imperatore Tang.pdf

Dopo il petrolio. Sull'orlo di un mondo pericoloso.pdf

Giornale storico di psicologia dinamica. Vol. 33.pdf

Mess.pdf

Il re bianco.pdf

Lo studio del diritto canonico. Dalla ordinazione culturale alla codificazione autoritativa. Vol. 1.pdf

Lucky break.pdf

La somma teologica. Testo latino e italiano. Vol. 24: L'Incarnazione: difetti assunti e implicanze..pdf

Oracle of ages-Oracle of seasons. The legend of Zelda. Perfect edition.pdf

Associazione per gli studi e le ricerche parlamentari. Vol. 21: Seminario (2010)..pdf