Una pedagogia per il corso della vita. Riflessioni sulla progettualitàeducativa nella lifelong education PDF

Esiste una pedagogia del corso/ciclo di vita? E come si caratterizza rispetto alle altre discipline che si occupano del ciclo vitale dell'uomo o nei confronti della stessa pedagogia generale? Che cosa rende oggi così complesso e preoccupante il corso della vita rispetto al passato, tanto da giustificare un'indagine specifica su tale problematica? La visione pedagogica del corso della vita si presenta in una dimensione sistemica, interrelata e complessa, chiede l'apporto delle diverse discipline per tracciare un modello di corso di vita in divenire, ma anche per riflettere sullo stesso e per delineare percorsi educativi teorico-pratici sulla base di una direzionalità. La pedagogia del corso di vita si sottopone continuamente a revisioni e ‘aggiornamenti' soprattutto in relazione alle condizioni spazio-temporali mutanti in cui prende corpo l'educazione, ma senza mai perdere di vista l'idea di formazione integrale e il suo risvolto etico-morale quale ‘dimensione perenne' dell'educazione. La crescita dell'uomo si estrinseca dalla nascita alla morte non come semplice adattamento conservativo di quanto biologicamente dato, né come mero cambiamento sulla base di quanto imposto dalla società spesso in chiave funzionalistica ed economicistica, ma come differenziazione personale nello scrivere il proprio corso di vita nell'integrazione sociale e nell'assumere attivamente i fattori di crisi e cambiamento. La pedagogia del corso di vita privilegia dunque l'aspetto fenomenologico della biografia personale, il rapporto relazionale come possibilità di scoperta e di aiuto all'altro, nell'analisi ermeneutica delle carriere, dei tragitti, delle situazioni vitali, degli eventi focali. In tal modo, l'imparare ad apprendere in tutte le età della vita è prima di tutto un imparare a conoscere se stessi, un'acquisizione di competenze e una valorizzazione di talenti personali.

DIMENSIONE: 9,92 MB

DATA: 2008

AUTORE: none

NOME DEL FILE: Una pedagogia per il corso della vita. Riflessioni sulla progettualitàeducativa nella lifelong education.pdf

Winniearcher.com Una pedagogia per il corso della vita. Riflessioni sulla progettualitàeducativa nella lifelong education Image
Leggi il libro Una pedagogia per il corso della vita. Riflessioni sulla progettualitàeducativa nella lifelong education PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su winniearcher.com e trova altri libri di none!

Pedagogia E Terza Età: Riassunto - Appunti di Pedagogia ...

M. Benetton, Una pedagogia per il corso della vita. Riflessioni sulla progettualità educativa nella lifelong education, Cleup, Padova 2008. -C. XODO, Capitani di se stessi. L'educazione come costruzione di identità personale, La Scuola, Brescia 2003 ( pp. 202-226) Prova desame ; Esame scritto con possibilità di integrazione orale. 4 ...

Una pedagogia per il corso della vita. Riflessioni sulla ...

Il volume presenta gli Atti del Convegno internazionale SIPED 2015 "L'educazione permanente a partire dalle prime età della vita" , nel quale si è esplorato il concetto di educazione come processo che continua durante l'intero corso della vita e si costruisce nei differenti ambienti di formazione.

Verità e metodo. Vol. 2: Integrazioni..pdf

Bali. L'isola prescelta dagli dei.pdf

Viole.pdf

C'è un altro cielo.pdf

Trattati di poetica e di retorica del Cinquecento. Vol. 4.pdf

La ribellione delle imprese. In piazza. Senza PIL e senza partiti.pdf

Il Campanile di Giotto. Atti delle conferenze (Firenze, maggio-giugno 2015).pdf

Giovanni Paolo II. Il papa amico della scienza.pdf

La poetica. Testo greco a fronte.pdf

Curarsi e farsi curare: tra abbandono del paziente e accanimento terapeutico. Etica dell'uso dei mezzi terapeutici e di sostegno vitale.pdf

Storia del Friuli.pdf

I (miei) grandi classici.pdf

I poteri delle professioni.pdf

Krishnamurti. Sintesi dell'insegnamento.pdf

Una guerra civile. Saggio storico sulla moralità nella Resistenza.pdf

Architettura senza. Micro esegesi della riduzione negli edifici contemporanei.pdf